A Monza, quest’anno, si sta preparando qualcosa di davvero interessante.

E tutto grazie all’iniziativa di una libraia, Raffaella Musicò, che dopo aver deciso di dedicare la sua libreria a Virginia Woolf, ha voluto spendersi per organizzare un intero festival centrato sulla grande scrittrice inglese, grazie anche alla collaborazione con Elisa Bolchi Liliana Rampello, due accademiche esperte dell’opera woolfiana.

Nasce così Il faro in una stanza, che dal 25 al 27 novembre illuminerà la scena culturale monzese – finalmente all’altezza delle sue potenzialità – e porterà nel capoluogo brianzolo studiose e appassionati di una delle più grandi autrici del modernismo.

Anche La Balena Bianca (che già da quest’estate collabora con Virginia & co.) farà la sua parte, dedicando a Virginia Woolf una serie di interventi nel corso del mese che ci separa dal festival e seguendo in diretta e sui social network le tante attività previste nel ricco programma.


 

VENERDI’ 25 NOVEMBRE

Spazio Teatrale Loft (Ex Cinema Eden)
– Ore 19,00: Cena in piedi
– Ore 20,15: Presentazione del festival
– Ore 20,30: Mara Barbuni introduce Freshwater
– Ore 21,15: Freshwater – una commedia.
Spettacolo teatrale a cura di “Associazione Lo Sguardo” di Monza

 

SABATO 26 NOVEMBRE

Sala Conferenze dei Musei Civici
– Ore 11,00: Libro, libraio, lettore: Raffaella Musicò racconta le biblioteche e le librerie come luoghi di democrazia
(con letture ad alta voce del Gruppo ‘Virginia e il Lupo’)
– Ore 11,30: La casa e l’intimità della scrittura.
Sandra Petrignani conversa con Raffaella Musicò.
– Ore 12,30: Aperitivo

Teatrino di corte della Villa Reale
– Ore 16,30: Una passeggiata tra i romanzi.
Sara Sullam conversa con Elisa Bolchi.
– Ore 17,30: “È la poesia che voglio”.
In occasione dell’uscita  di Oggetti solidi, la raccolta completa dei racconti di Virginia Woolf, Liliana Rampello conversa con Raffaella Musicò e con l’editore (Racconti Edizioni).

 

DOMENICA 27 NOVEMBRE

Sala Conferenze dei Musei Civici
– Ore 11,00: I Diari di Virginia Woolf.
Bianca Tarozzi conversa con Liliana Rampello
– Ore 11,45: Le onde della lettura. Virginia Woolf in Italia
Elisa Bolchi conversa con Raffaella Musicò
– Ore 12,30: Aperitivo di chiusura


 

il-faro-in-una-stanza_locandinaCosti
Ingresso: 6€
Tessera ingressi: 15€ (valida per le intere giornate di sabato e domenica)
Tessera studenti: 10€ (su esibizione di documento o tesserino. Valida per le intere giornate di sabato e domenica)
Cena e spettacolo teatrale di venerdì: 35€ – Prenotazione obbligatoria

Per prenotazioni: raffaella.musico@gmail.com